Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Comune di Pieve a Nievole Portale istituzionale dell'ente

Bando contributi per sostituzione caldaie - vetustà maggiore di 15 anni ed ISEE

Bando contributi per sostituzione caldaie - vetustà maggiore di 15 anni ed ISEE

La Regione Toscana con deliberazione della Giunta Regionale n. 190/2021 e successivamente con DGR n. 743 del 19/07/2021, ha assegnato al Comune di Pieve a Nievole un finanziamento pari a 12.000 Euro per promuovere interventi per il miglioramento della qualità dell’aria e l’efficientamento degli impianti termici.
Con Determinazione n. 148 del 14.03.2022 del Settore Tecnico Manutentivo e Ambiente è stato approvato il “Bando per l’erogazione dei contributi in attuazione dei principi di cui al comma 2 lettera A) Art. 13 L.R. 97/2020 (Delibere della Giunta Regionale n. 190/2021 e n. 743/2021)” relativo agli interventi per la qualità dell’aria ed efficientamento degli impianti termici.
Il finanziamento verrà devoluto solo su richiesta espressa come contributo alle spese di sostituzione degli impianti termici ad uso civile, vecchi di almeno 15 anni. Le domande, compilate su apposito modello predisposto, complete di ISEE e di documentazione elencata nell’Avviso Pubblico, devono pervenire al Comune di Pieve a Nievole dalle ore 8.00 del 18.03.2022 ed entro le ore 13.00 del 16.07.2022 (prorogato alle ore 13.00 del 31.10.2022). I contributi, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, saranno erogati “a sportello” secondo l’ordine di registrazione delle domande al protocollo del Comune.
Importante: possono richiedere il contributo di cui al presente bando i soggetti che presentano tutte le seguenti caratteristiche e requisiti:

a)    Siano persone fisiche individuate quali responsabili degli impianti ai sensi della definizione di cui al punto 42 dell’allegato A al D.Lgs 192 del 19.8.2005 e s.m.i.;

b)    I finanziamenti sono riservati ai cittadini che abbiano diritto ad accedere ai bonus sociali per la fornitura dell’energia elettrica e del gas naturale ai sensi dell’art. 57 bis comma 5 del decreto Iegge 26 ottobre 2019, n.124 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 252 del 26 ottobre 2019), coordinato con la Iegge di conversione 19 dicembre 2019, n. 157 recante: “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”, e quindi, alternativamente:
-    abbiano livelli di ISEE non superiore a 8.265,00 euro;
-    abbiano almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e valore ISEE non superiore a 20.000 euro;
-    siano titolari di reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza, senza dover presentare il modello ISEE.

c)    il contributo sia richiesto per la sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale ad uso civile, collocato presso l’abitazione principale del responsabile dell’impianto, con vetustà superiore a 15 anni, attestata da apposita documentazione tecnica (fotocopia del libretto di impianto dove risulti, con riferimento al vecchio generatore: a) il codice di impianto SIERT), b) la data di installazione, c) il combustibile usato, d) l’assolvimento degli interventi manutentivi e degli obblighi di efficienza energetica);
d)    i beneficiari non abbiano ricevuto altri contributi pubblici di enti locali per Io stesso impianto né altre tipologie di incentivi statali, quali ad esempio le detrazioni fiscali e il conto termico (necessita autodichiarazione da allegare alla richiesta di contributo).

Il contributo sarà pari all’85% delle spese sostenute con un massimo di Euro 2.500,00 per ogni singola richiesta.
Gli importi ammissibili sono comprensivi di IVA.

Il contributo sarà erogato in un’unica soluzione entro 60 giorni dalla richiesta.

 

Documentazione dell'iniziativa:

Bando - Bando firmato digitalmente

Modello per partecipare (.pdf)Modello per partecipare (editabile formato .doc)

 

Per maggiori informazioni: Ufficio Ambiente

Geom. Gino Tonfoni tel. 0572 956306 email g.tonfoni@comune.pieve-a-nievole.pt.it

Ing. Alessandro Rizzello tel. 0572 956327 email a.rizzello@comune.pieve-a-nievole.pt.it

 

Aggiornamento del 14.07.2022:

Con Determinazione n. R.G. 358 del 14.07.2022 del Settore Tecnico Manutentivo e Ambiente, la scadenza del bando è stata prorogata alle ore 13.00 del giorno 30.09.2022, fermo il resto.

Aggiornamento del 20.09.2022:

Con Determinazione n. R.G. 462 del 20.09.2022 del Settore Tecnico Manutentivo e Ambiente, la scadenza del bando è stata prorogata alle ore 13.00 del giorno 31.10.2022, fermo il resto.