Pieve a Nievole (Pistoia) Piazza XX Settembre, 1 • centralino tel. 0572 95631 – fax 0572 952150 - P.IVA 00127640472 • PEC comune.pieve-a-nievole@postacert.toscana.it

Elettori residenti all’estero: opzione voto in Italia

Versione stampabileInvia a un amicoVersione PDF

Referendum 28 maggio: opzione voto in Italia

Con Decreto del Presidente della Repubblica, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 15 marzo 2017, è stata determinata la data del 28 maggio 2017 per lo svolgimento dei Referendum popolari relativi alla "abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e alla "abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio” (voucher).

Gli elettori residenti all’estero e iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) votano per corrispondenza nella circoscrizione Estero; tuttavia chi, pur essendo residente stabilmente all’estero, intende votare in Italia, dovrà far pervenire al Consolato competente per residenza l'opzione su carta libera. La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento d’identità del richiedente, e può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Consolato anche tramite persona diversa dall’interessato entro il 25 MARZO 2017.

Il Ministero ha predisposto un modello che può essere utilizzato per tale opzione, qui allegato.

AnteprimaAllegatoDimensione
modello_opzione_estero_all._1.pdf79.87 KB

11/12/2017 •

Utenti online: 12

Pieve informa

Lo sportello dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico di Pieve a Nievole

Servizio newsletter